HAI MAI SALVATO UNA VITA?

Per chi aspetta un trapianto di midollo osseo,
solo 1 persona su 100.000 è compatibile.
E quella persona potresti essere tu!

0
DONATORI ATTIVI PIEMONTESI
0
DONAZIONI EFFETTIVE

CHI E' ADMO PIEMONTE

Ogni anno, per oltre 1.900 pazienti solo in Italia, il trapianto di Cellule di Midollo Osseo è l’unica terapia possibile per guarire da un tumore del sangue come la #leucemia. 
 ADMO Piemonte ODV  si occupa di informare e sensibilizzare la popolazione sulla donazione di  cellule staminali del MO a favore dei pazienti oncoematologici che necessitano di questo trattamento.
Grazie ai volontari presenti su tutto il territorio regionale, sviluppa campagne nelle scuole, università e crea eventi di iscrizione al Registro Italiano Donatori tramite raccolta di campioni salivari con personale sanitario volontario.

HAI MAI PENSATO CHE POTRESTI SALVARE UNA VITA?

E' ARRIVATO IL MOMENTO

In occasione della giornata Mondiale del Donatore in programma il 18 Settembre, fa qualcosa di speciale:
il primo passo per salvare una vita! 
Partecipa a MATCH IT NOW!, ADMO ti aspetta nelle piazze di numerose città. 
Scopri dove e quando QUI

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

DONARE... MA COME SI FA?

verifica i requisiti

Hai fra i 18 e i 35 anni, pesi più di 50 Kg e sei in buona salute? Se soddisfi tutti e 3 i requisiti e sei disponibile a salvare una vita, segui i passi successivi

Tipizzati

Aspetta la telefonata di ADMO, insieme concorderete i dettagli della tipizzazione o con un prelievo di sangue in ospedale o con l'autoraccolta di saliva che potrai fare a casa tua

Dona

In qualche parte del mondo, una persona potrà vivere solo grazie a te! Affronta con serenità il percorso,ci sono severe norme per la tutela della tua salute e nessuno ti creerà danno.

Iscriviti on line

Compila tutte le schede inserendo i tuoi dati e scegli se completare l'iscrizione c/o un ospedale fra quelli in elenco o a casa tua con il progetto MATCH AT HOME.

MATCH!

Se, fino a quando avrai 55 anni, il tuo profilo genetico coinciderà con quello di un paziente, verrai contattato e, insieme ai medici del Centro Donatori, continuerai il percorso di donazione

Dubbi? Chiamaci

Per ogni tuo passo, dalle info iniziali alla donazione, se ci fossero delle difficoltà, saremmo lieti di accompagnarti in questo splendido percorso di vita!

DONARE... MA COME SI FA?

verifica i requisiti

Hai fra i 18 e i 35 anni, pesi più di 50 Kg e sei in buona salute? Se soddisfi tutti e 3 i requisiti e sei disponibile a salvare una vita, segui i passi successivi

Iscriviti on line

Compila tutte le schede inserendo i tuoi dati e scegli se completare l'iscrizione c/o un ospedale fra quelli in elenco o a casa tua con il progetto MATCH AT HOME.

Tipizzati

Aspetta la telefonata di ADMO, insieme concorderete i dettagli della tipizzazione o con un prelievo di sangue in ospedale o con l'autoraccolta di saliva che potrai fare a casa tua

MATCH!

Se, fino a quando avrai 55 anni, il tuo profilo genetico coinciderà con quello di un paziente, verrai contattato e, insieme ai medici del Centro Donatori, continuerai il percorso di donazione

Dona

In qualche parte del mondo, una persona potrà vivere solo grazie a te! Affronta con serenità il percorso,ci sono severe norme per la tutela della tua salute e nessuno ti creerà danno.

Dubbi? Chiamaci

Per ogni tuo passo, dalle info iniziali alla donazione, se ci fossero delle difficoltà, saremmo lieti di accompagnarti in questo splendido percorso di vita!

NON PUOI DONARE?

Puoi aiutare lo stesso!

STORIE VERE

ANNA

Appassionata di corsa, dopo il trapianto la partecipazione alla Milano Marathon e la realizzazione del video “Heroes 4 Run”

Progetto senza titolo (19)

ANDREA

Giovanissimo, pieno di vita e donatore all’età di 19 anni: le parole di Andrea toccano il ❤ Quanto vale una vita? Ecco la sua risposta

Progetto senza titolo (20)

ANDREA

“L’obiettivo è più forte del virus e ciò che doni non lo perdi, lo consegni solo in mano di altri.”
Leggiamo la storia di Andrea

libro definitivo

DA UNA STORIA VERA

IL DONO DELLA RINASCITA

Lucia ha quasi 25 anni e vive con i suoi genitori e suo fratello.  E’ felicemente fidanzata da 9 anni. Ha una vita come tante ragazze della sua età. Lavora come impiegata in un’agenzia di servizi occupandosi delle risorse umane. Poi un giorno…… Lucia racconta di una malattia che irrompe all’improvviso nella sua giovane vita, confida i momneti difficili che ha dovuto affrontare, le paure, le ansie ma anche le gioie fino ad arrivare alla rinascita. Vuole trasmettere un messaggio di speranza che è un invito a lottare e a non arrendersi mai, e che ci aiuta a riflettere su quanto la nostra vita possa dipendere da una persona, talvolta sconosciuta, e da un suo piccolo gesto. Parte dei proventi ricavati dalla vendita di questo libro verrà donata ad ADMO Piemonte.

dona la vita anche con